PostHeaderIcon IL COMUNE CI VEDE CHIARO E CONFERMA IL GIARDINO DI VIA CESENA

Nel giorno di Santa Lucia, deciso un Atto di indirizzo con cui tramonta per sempre l'ipotesi del Pup e si conferma il Parco pubblico 

via cesenaQuesta volta i cittadini di San Giovanni devono ringraziare un'altra santa patrona. Nel giorno di Santa Lucia, il Comune corregge una grave svista, contenuta in un documento interno all'amministrazione capitolina, che stava rischiando di far saltare il tanto atteso Giardino di via Cesena, per favorire il partito degli speculatori dei Pup, gli odiati parcheggi interrati che ormai non convincono più neanche quegli stessi politici che negli anni scorsi li hanno sponsorizzati.

Nell'Area verde di via Cesena si realizzerà esclusivamente un Giardino pubblico e non si prevedono più parcheggi interrati. E' quanto è stato deciso nel corso di una affollata seduta congiunta di ben...

... tre Commissioni permanenti del Consiglio comunale di Roma Capitale, riunite il 13 dicembre per fare luce sulla questione di via Cesena. Al termine della seduta, le Commissioni hanno formulato all'unanimità un Atto di indirizzo per rendere esecutiva la Delibera 75/2012 del Consiglio comunale, che dispone l'acquisizione dell'Area a verde esclusivo di via Cesena con destinazione a Giardino pubblico, come peraltro previsto dal Piano regolatore.

La seduta delle tre commissioni permanenti (Ambiente, Mobilità e Patrimonio) con, all'ordine del giorno, l'unico argomento "Area a Verde di Via Cesena", si era resa necessaria a causa di alcuni ritardi nell'acquisizione dell'Area demaniale da parte del Comune e alla scoperta di un atto interno dell'amministrazione comunale che, in spregio alla volontà popolare, stava preparando la strada al ritorno della speculazione dei Pup (vedi l'articolo "Da non credere! Per via Cesena c'è ancora chi progetta un Pup") rischiando di far saltare la destinazione a Giardino esclusivo, già prevista nel PRG e confermata nel 2102 dal Consiglio comunale. A questa scoperta, avvenuta grazie ad un accesso agli atti, erano seguite forti proteste da parte dei cittadini di San Giovanni, che attendono il Parco pubblico da 30 anni e hanno sempre manifestato una forte contrarietà ai Pup, perché la vocazione dell'Area è a verde esclusivo. Lo prevedono il Piano Regolatore e una decisione del Consiglio comunale (Delibera 75) che ricorda che via Cesena è una "Area a verde esclusivo" e non una semplice "porzione di area stradale", come sarebbe piaciuto a chi pensava di poterla ricoprire di cemento armato traendono profitto privato a danno dei cittadini.

Al termine di una seduta a cui, oltre ai dirigenti dei dipartimenti interessati e a numerosi consiglieri di maggioranza e opposizione, ha partecipato una nutrita rappresentanza di cittadini del quartiere San Giovanni, si è finalmente fatta piena chiarezza sugli atti prendendo visione di tutta la documentazione esistente sulla questione di via Cesena.

Al termine della seduta, le Commissioni congiunte hanno formulato un Atto di indirizzo per rendere esecutiva la Deliberazione C.C. n. 75 del 28/12/2012 e relativo emendamento e O.d.g. approvati nella stessa seduta del 28/12/2012 di Roma Capitale.

Da oggi i cittadini di San Giovanni, credenti e non, sono grati anche a Santa Lucia, che ha ridato la vista ai nostri amministratori, i quali a volte rischiano di perdere l'orientamento senza la viglianza e la costante guida dei loro amministrati.