PostHeaderIcon Il Giardino di Via Cesena

 

Da oltre 30 anni gli abitanti di via Cesena, nel quartiere di San Giovanni, si battono per uno spazio di verde pubblico per i bambini e gli anziani, in una piccola area abbandonata, contrastando vari tentativi di speculazione edilizia.

Nell’area qualcuno aveva proposto di realizzare ... 

  ... un parcheggio interrato, progetto poi abbandonato per la incompatibilità con la vita e le esigenze del quartiere e che suscitò la decisa protesta di tutti gli abitanti. Il progetto era previsto nell’Ordinanza del Sindaco di Roma 129/2008.

A seguito delle nostre proteste, il Comune decise nel 2010 di eliminare questo progetto.

Si attende ora la sua ESPUNZIONE definitiva dal Piano Urbano Parcheggi.

 La richiesta del Giardino pubblico è sostenuta da una Petizione, lanciata dal Comitato San Giovanni, firmata da migliaia di cittadini residenti e consegnata al Sindaco nel luglio 2010.

 Il 28 dicembre 2012, con Delibera consiliare 75/2012 è stata finalmente disposta l’acquisizione dell’area di Via Cesena da parte del Comune di Roma, nell’ambito di un Protocollo d’Intesa più ampio di scambio di beni pubblici con l’Agenzia del Demanio.

I cittadini ora chiedono che:

  1. l’acquisizione dell’Area di via Cesena da parte del Comune sia effettivamente vincolata alla realizzazione di un giardino pubblico, come previsto dall’Ordine del giorno sopra citato, e che quindi si dia attuazione esplicita al vincolo a Giardino pubblico;
  2. si provveda a perfezionare gli atti, attraverso l’emanazione di una Ordinanza sindacale (o di un atto di pari rilievo giuridico) con cui si provveda alla ESPUNZIONE definitiva dell’Area di Via Cesena dal Piano Urbano Parcheggi;
  3. si avvii l’iter amministrativo per la realizzazione del Giardino, con l’immediato inserimento nel Bilancio di Roma Capitale di un congruo stanziamento che consenta la presa in carico del progetto di realizzazione del Giardino da parte del Servizio Giardini di Roma Capitale.

 In quell’occasione, l’Area di Via Cesena è stata anche VINCOLATA alla esclusiva realizzazione di un Giardino pubblico, senza la costruzione di manufatti di alcun tipo.

Il Consiglio comunale ha a tal fine approvato un Ordine del giorno in cui “si impegna il Sindaco e la Giunta ad acquisire l’area di via Cesena da destinare ad uso esclusivo di verde pubblico attraverso la permuta con il demanio, al fine di concretizzare gli impegni assunti dall’amministrazione con gli abitanti e fornire ad un quartiere soffocato dal cemento uno spazio esclusivamente destinato a verde pubblico”. 

Scarica volantino